dalle 20:00 alle 22:30
Deserto Rosso
Almagià
deserto rosso #3
notte

ErosAntEros, Fanny & Alexander, gruppo nanou, Menoventi

performance

Guests:

Magda Guidi

Dacia Manto - Gerardo Lamattina

NastyNasty

Sergio Policicchio

Stefano De Ponti / Eleonora Pellegrini

Francesca Proia

Teatro delle Albe

Fabrizio Varesco

Lorenzo Gleijeses
Mirto Baliani

questi esseri si agitano senza sosta, i loro movimenti sono imprevedibili e non rispondono a nessun ritmo. Ora roteano, ora vanno verso Nord, poi bruscamente verso Est

…C’è il deserto. Anche in questo caso non ci sarebbe alcun senso nel dire che io sono nel deserto. È una visione panoramica del deserto, questo deserto non è né tragico né inabitato, è deserto solo per il suo colore, rosso, e la sua luce, calda e senza ombra. Là dentro una folla formicolante, sciame di api, mischia di performer o gruppo di musicisti. Sono ai bordi di questa folla, alla periferìa, ma vi appartengo, vi sono attaccata con una estremità del mio corpo, una mano o un piede. So che questa periferia è il solo luogo possibile, morirei se mi lasciassi trasportare al centro della mischia, ma di sicuro morirei anche se abbandonassi questa folla. La mia posizione non è facile da conservare, è anzi molto difficile da tenere, perché questi esseri si agitano senza sosta, i loro movimenti sono imprevedibili e non rispondono a nessun ritmo. Ora roteano, ora vanno verso Nord, poi bruscamente verso Est, nessuno degli individui che compongono la folla resta allo stesso posto rispetto agli altri. Sono dunque anch’io in perpetuo movimento; tutto questo esige una grande tensione, ma mi dà un sentimento di felicità violento…

ideazione e coordinamento: Marco Valerio Amico, Luigi De Angelis
scene: Giovanni Marocco, Paola Villani